Home UX Scelta del tema su Themeforest, la nostra esperienza con gli sviluppatori

Scelta del tema su Themeforest, la nostra esperienza con gli sviluppatori

by qmXEt51tQQfe5kaiv2vg
Pubblicato: Ultimo aggiornamento

Scegliere il miglior tema su Themeforest per le nostre esigenze è stata un’esperienza che il nostro webmaster ha deciso di condividere perché ricca di spunti interessanti.

Dove e cosa abbiamo cercato

Themeforest è un market place di template (“temi”, nel caso di WordPress) dove gli sviluppatori vendono le loro creazioni e offrono i relativi servizi di assistenza. È il miglior posto dove comprare un template? Difficile rispondere, le alternative non mancano. Questo è un mercato in cui spesso i clienti inesperti si lasciano abbagliare dalle apparenze e scelgono soprattutto in base alla quantità delle funzioni offerte, il cui 90% si rivelerà essere solo una pesante zavorra. Noi abbiamo basato la nostra ricerca del tema su Themeforest sul possesso delle seguenti caratteristiche:

  • Performance eccellenti per garantire un caricamento veloce di tutte le pagine e quindi un’esperienza utente migliore possibile libera da snervanti attese.
  • Personalizzazione massima per valorizzare contenuti e design all’interno di un contenitore accogliente evitando che il tema risulti una “gabbia”.
  • Supporto valido e duraturo da parte degli sviluppatori al fine di una collaborazione efficace durante lo sviluppo iniziale e lungo tutto il cammino di crescita.
  • Sticky header (intestazione fissa della pagina) flessibile nei contenuti, fluida nelle animazioni e configurabile in ogni sua parte.

Discussioni pre-vendita con gli sviluppatori

Abbiamo selezionato i dialoghi più interessanti, divertenti o imbarazzanti che il nostro webmaster ha intrattenuto con gli sviluppatori di ogni tema su Themeforest considerato interessante per il progetto Lazy Bit.

Con Soledad è stato un amore a prima vista ma c’era un “problema” nella demo che ci interessava di più, quindi abbiamo sollecitato l’attenzione dello sviluppatore con una domanda pubblicamente visibile. Quella che segue è la trascrizione integrale in italiano commentata.

Lazy Bit:
Ciao, questa è una domanda pre-vendita.

Nella demo Soledad Magazine https://soledad.pencidesign.net/soledad-magazine/ lo “step” di scorrimento con il mouse è più lungo del normale e più lungo di quello presente nelle altre demo di Soledad (che è normale). È così lungo che l’utente sente di non avere controllo.

C’è modo di cambiarlo?

>> in pratica lo scorrimento della pagina era più veloce del normale

PenciDesign:
Ciao,
Grazie per il tuo interesse nel tema.

Sì, è un’opzione del tema che puoi disabilitare in Appearance > Customize > General > deseleziona “Enable Smooth Scroll” ;)

>> questa risposta è arrivata dopo 5 minuti, era una domenica

Lazy Bit:
Bene, grazie per la risposta veloce :)

Voglio ricambiare con un suggerimento: è una buona cosa avere un’opzione come questa, ma fatevi un favore e disabilitatela nella demo Magazine, che è la vostra demo principale. Magari potete abilitarla in una demo secondaria mettendo una nota ben visibile “Smooth Scroll abilitato” o qualcosa del genere.

Il punto è: quando un potenziale acquirente testa le demo online per scegliere il tema da comprare si aspetta di avere la stessa esperienza STANDARD che i visitatori avrebbero sul suo sito web. Inoltre con lo smooth scroll è molto difficile esplorare quei piccoli dettagli per i quali c’è bisogno di scorrere la pagina lentamente. La maggior parte delle volte sono i dettagli che fanno vendere un tema battendo la concorrenza.

>> qui ci siamo prodigati in consigli di marketing rischiando di urtare la suscettibilità dell’interlocutore, ma…

PenciDesign:
Grazie mille per i tuoi suggerimenti. Sono d’accordo, è giusto e adesso l’ho disabilitato. Ora puoi controllare di nuovo.

>> questa risposta è arrivata dopo 12 minuti. Giusto il tempo di valutare e fare la modifica alla demo

Un altro tema che ci ha colpito è Jnews, anch’esso potenzialmente adatto al nostro progetto. Lo sviluppatore offre la possibilità di provare una demo dell’amministrazione, era un’occasione che non potevamo farci sfuggire. La prima cosa che abbiamo provato è stata la configurazione della sticky header, riscontrando dei problemi che abbiamo voluto condividere con lo sviluppatore con questa segnalazione pubblicamente visibile. Ecco la trascrizione integrale in italiano con l’aggiunta di commenti.

Lazy Bit:
La demo della sticky header sembra non funzionare: youtu.be/bDjDvaJUw18

>> abbiamo creato un video dove appare chiaramente che le opzioni non hanno l’effetto desiderato e che ci sono dei glitch grafici importanti

jegtheme:
Ciao,
Grazie per l’informazione, al momento il nostro team sta controllando questa cosa.

Lazy Bit:
OK, spero che aggiorniate qui con i risultati della vostra verifica.

>> in questo modo riceviamo una notifica in caso di risposta

jegtheme:
Ciao,
In effetti non è un bug, noi disabilitiamo certe funzioni nella demo della sticky header per ragioni di sicurezza che potrebbero avere effetto sullo comportamento dello scorrimento.

>> un po’ alla buona viene detto che se la demo funzionasse bene ci sarebbe un problema di sicurezza (ma per chi?). In genere è il contrario, quindi per crederci è necessario un atto di fede

La funzione della sticky header fissa funziona bene. Puoi controllare nella nostra demo. Per l’opzione “Follow when scroll up” puoi controllare questa demo https://jnews.io/cryptonews/ e per l’opzione “Show when scroll” puoi controllare questa demo https://jnews.io/bloomnews/

Fammi sapere se hai altre domande e spero di averti presto con noi.

Lazy Bit:
Ciao, grazie per la spiegazione. Suggerimento: considerate che un potenziale cliente si aspetta che una demo funzioni al 100% come il prodotto finale, quindi può essere controproducente avere una cosa come questa. Io sono venuto qui a chiedere, altri possono semplicemente cancellare il vostro tema dalla loro lista di quelli da valutare perché sono interessati in particolar modo alle funzioni della sticky header.

>> ragionamento terra terra per affermare che se una demo non funziona bene è meglio non averla

Ancora non riesco a capire qual è la differenza fra “Follow when scroll up” e “Show when scroll” dal momento che la sticky header si comporta allo stesso modo (a parte l’animazione) nelle 2 demo che mi avete indicato. Intendo dire che in entrambi i casi l’header viene mostrata solo mentre si scorre verso l’alto. Potete spiegare meglio?

jegtheme:
Ciao,
Grazie per il suggerimento, lo apprezziamo molto.

La differenza fra le 2 opzioni non è così visibile. Però se scorri lentamente noti che l’opzione “Follow when scroll up” porta verso l’alto la sticky header come se tu scorressi verso l’alto. Invece con l’opzione “Show when scroll” la sticky header viene immediatamente portata verso l’alto, non importa quanto poco tu scorra verso l’alto.
Grazie

Il tema SmartMag era un’altra opzione papabile. Davvero niente male, ma anche qui va approfondita la funzionalità della sticky header perché notiamo che in tutte le loro demo si attiva solo quando si scorre la pagina verso l’alto. La sezione dei commenti su Themeforest serve anche a chiedere chiarimenti, quindi… chiediamo un chiarimento in modo pubblicamente visibile. Di seguito la trascrizione integrale in italiano accompagnata da qualche commento.

Lazy Bit:
C’è un’opzione per rendere l’header sempre sticky? In tutte le vostre demo che ho provato è fissa solo quando si scorre verso l’alto.

>> nessuna risposta per 4 giorni, a questo punto per smuovere le acque dimostriamo spirito d’iniziativa e nel successivo commento dimostriamo di aver fatto una ricerca in merito

Lazy Bit:
Ho trovato la documentazione ufficiale – https://theme-sphere.com/docs/smartmag/#header-setup – ma non è d’aiuto. Vorrei anche sapere se è possibile includere il logo nell’header sempre sticky (se esiste).

>> bastava insistere, infatti dopo altri 3 giorni ecco finalmente una risposta

ThemeSphere:
Ci dispiace, non è una funzione presente nell’attuale versione. Abbiamo rimosso l’header sempre sticky nella versione 5 perché è stata considerata controproducente in termini di esperienza utente (UX). In caso ve ne sarà richiesta l’aggiungeremo di nuovo in una futura versione. Riguardo la tua seconda richiesta, se la riga che tu configuri come fissa contiene il logo, questo sarà mostrato.

>> ecco il motivo della mancata risposta prima del sollecito: dover pubblicamente ammettere e “spiegare” la mancanza di una funzione standard. Per sollecitare una spiegazione più precisa nel prossimo commento arricchiamo la discussione con qualche riferimento specifico proprio a sticky header ed esperienza utente

Lazy Bit:
Grazie per la risposta. Le vostre preoccupazioni per l’esperienza utente sono da apprezzare. Alcuni punti da considerare:

1. Un articolo di Nielsen Norman Group del mese scorso suggerisce di adottare l’header “parzialmente sticky” solo nella versione mobile dei siti. Fonte: https://www.nngroup.com/articles/sticky-headers (punto 4). Quindi se il vostro intento è quello di offrire ai vostri clienti la migliore soluzione di default dovreste considerare di fare così senza coinvolgere anche le versioni per desktop e tablet.

>> per molti web designer Nielsen Norman Group è bibbia

2. Il vostro tema CheerUp, un altro tema molto venduto su Themeforest, mostra un’header sempre sticky in certe demo – esempio https://cheerup.theme-sphere.com/magazine/ – senza avere nella descrizione qualcosa tipo “fai attenzione alla presenza di opzioni controproducenti per l’esperienza utente”.

3. Aggiungere funzioni in caso di richiesta degli utenti è saggio, ma come sapete certe volte gli utenti non si prendono la briga di fare richieste, semplicemente comprano un altro tema e voi non saprete mai che è stato a causa di una funzione mancante facile da implementare.

>> adesso ci aspettiamo una spiegazione su quale sia il problema di esperienza utente a cui si riferiscono. Speriamo di non dover attendere un’altra settimana

ThemeSphere:

Grazie per il feedback. Per CheerUp entrambe le opzioni sono disponibili per ragioni di compatibilità all’indietro perché troppi utenti stavano usando l’opzione always-on.

>> detta così sembra che SAPPIANO cose che non dovrebbero sapere. Speriamo che non sia vero, sarebbe una violazione della privacy dei loro utenti

Considereremo di aggiungerla anche a SmartMag in futuro solo per desktop e altri schermi grandi.

>> alla fine la spiegazione non arriva, ma in compenso c’è la speranza per un futuro migliore

Dopo queste avventure in cerca del “nostro” tema su Themeforest è arrivato il momento di verificare se il nostro amore per Soledad fosse reciproco chiarendo subito con gli sviluppatori quali fossero le aspettative per la fase iniziale. Detto fatto, siamo tornati da loro con l’anello di fidanzamento e una richiesta specifica pubblicamente visibile. Ecco la trascrizione integrale in italiano con commenti al seguito.

Lazy Bit:
Ciao sviluppatore,
Mi piace l’overlay progressivamente più scuro nella parte bassa dei box presenti nello slider su https://soledad.pencidesign.net/soledad-magazine/?slider=style-6

Può essere applicato anche ai block degli articoli standard (recenti, categoria etc.)? Intendo qualcosa del genere (editato da me): https://ibb.co/hBB1gWq

>> quello era uno dei primi prototipi del nostro post box, poi evolutosi in quello che si può ammirare in Home, nelle pagine delle categorie e nella pagina dei risultati della ricerca

Se sì:
– Può essere fatto nativamente o con una personalizzazione?
– Può essere fatto senza perdere in termini di performance nel template Soledad Magazine?
– Avete un nuovo cliente all’istante!

Se no:
– Grazie per la vostra attenzione, il vostro tema è comunque eccellente e forse lo acquisterò ugualmente :)

PenciDesign:
Ciao, grazie per il tuo interesse per il nostro tema.
Se vuoi farlo – sì, noi ti possiamo aiutare con qualche linea si codice CSS.

Dopo aver comprato e configurato il tuo sito scrivici al nostro forum di supporto e il nostro team di aiuterà per questo. E sì, questo non ha conseguenze sulle performance del sito.

>> come al solito la risposta arriva dopo pochi minuti. C’è un impegno preso pubblicamente e senza dichiarare alcun limite nella disponibilità

Lazy Bit:
OK, acquistato.

>> le promesse vanno mantenute

PenciDesign:
Ottimo :) Grazie. Per qualsiasi problema – mandaci un ticket sul nostro forum di supporto e il nostro team ti aiuterà :)

Perché Soledad è il tema su Themeforest scelto per Lazy Bit

Soledad possiede tutte le caratteristiche che ci servono. Se le performance del nostro sito sono eccellenti è anche grazie a questo tema, ne parliamo in un articolo dedicato. Il grado di personalizzazione è immenso, non c’è un angolo del layout che non sia possibile configurare con precisione al pixel. Il supporto è professionale, veloce e generoso in modo talvolta imbarazzante tanto da indurci ad effettuare una donazione per esprimere riconoscenza durante le prime fasi di sviluppo. La tanto agognata sticky header fa il suo lavoro senza sbavature, come puoi vedere.

Sentiti libero di contattarci per segnalare eventuali errori, dare suggerimenti o semplicemente per salutarci.

Se trovi che questo articolo sia utile offrici un caffè , puoi farlo anche in criptovaluta .


Share

Scorrendo questa pagina verso il basso potresti trovare altri articoli di tuo interesse, dai un'occhiata 😉

Questo sito usa i cookie, quelli buoni OK Privacy Policy